lunedì 9 luglio 2012

Il nostro "riposo"

"Parla con dolcezza nel mio silenzio.
Quando il chiasso dei rumori esteriori di ciò che mi circonda
e il chiasso dei rumori interiori delle mie paure
continuano ad allontanarmi da te,
aiutami a confidare che Tu sei ancora qui
anche quando non riesco ad udirti.
Dammi orecchi per ascoltare la tua sommessa voce che dice:
Venite a me voi che siete affaticati ed oppressi,
io vi darò riposo...
perché sono mite ed umile di cuore.
Che questa voce amorevole sia la mia guida." (H. Nouwen)

Tanti sono i luoghi e le possibilità per trovare riposo, ma il vangelo ci ricorda che il nostro primo riposo è Cristo.
Lui è il nostro riposo più vero perché è la nostra pace.

Vi auguro allora di trovare in quest'estate innanzitutto il vostro riposo in Dio.
E poi là dove sarete o andrete.
Ci ritroveremo più avanti (non so ancora di preciso quando, ma ogni tanto fate un giretto sul blog). Emanuela


2 commenti:

  1. Ciao Emanuela,

    sarà dura trovare un "vero riposo", ma ci proveremo.

    Aspetterò con pazienza di leggerti ancora e, nel frattempo, ti auguro una buona estate.

    Un abbraccio
    Manuel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emanuela, è da qualche tempo che non leggo il tuo blog per vari motivi. Oggi ho recuperato il tempo perso e mi sono " abbeverata" . Grazie per quello che ci trasmetti.
      Io non mi muovo dal solito posto, ma va bene anche così.
      Buone vacanze e poi ci risentiremo e riaccorderemo...
      Un abbraccio fraterno
      Maria Grazia

      Elimina